Atto di consacrazione

 

CONSACRAZIONE A SAN GIUSEPPE

 

San Giuseppe, uomo giusto,
io mi affido alla Tua potente intercessione
per ottenere le grazie necessarie a compiere la volontà divina.
Che dal Tuo cuore castissimo io possa imparare la purezza dell’anima e del corpo,
che renda ogni mio pensiero, parola e azione graditi a Dio.
Che la Tua obbedienza mi insegni a osservare i Comandamenti
e a seguire prontamente le indicazioni del Cielo.
Che con il tuo spirito umile e povero io possa cercare anzitutto, in ogni cosa,
il Regno di Dio e la sua giustizia.
Così disposto e fortificato dalla grazia, mi consacro interamente a Te,
Sposo verginale della Madre di Dio e Padre putativo del Verbo incarnato,
scegliendoti quale padre nello spirito
per appartenere più perfettamente, nell’imitazione delle Tue virtù,
a Colei cui la Provvidenza Ti unì
e, attraverso di Lei, al Redentore stesso, che volle obbedirTi sulla terra.
Con me ti consacro tutti coloro che Dio ha posto sotto la mia autorità,
in particolare i giovani e i bambini,
perché Tu li custodisca come facesti con Gesù.
Poiché il Signore affidò alle Tue cure la propria famiglia terrena,
metto la mia sotto la Tua protezione.
Tu, che sei il discendente di Davide,
pasci tutti noi nell’innocenza del Tuo cuore
e difendici da ogni minaccia del mondo incredulo
abbattendo il gigante con la fionda della Tua preghiera.
Tu, che sei il terrore dei demòni,
respingi gli assalti del mostro infernale
stendendo il Tuo manto sopra di noi.
Tu, che sei il Patrono della Chiesa militante,
liberala dal regime della menzogna e dell’abuso
per riportarla agli antichi splendori,
a gloria di Dio e per la salvezza delle anime.
Fiat, fiat!


 V. Fecit me Dominus quasi patrem regis, et dominum universae domus eius.
R. Fidelis servus et prudens, quem constituit Dominus super familiam suam.
Domine, exaudi orationem meam.
Et clamor meus ad te veniat.
Dominus vobiscum.
Et cum spiritu tuo.

Oremus.

Deus, qui ineffabili providentia
beatum Ioseph sanctissimae Genetricis tuae sponsum eligere dignatus es:
praesta, quaesumus; ut, quem protectorem veneramur in terris,
intercessorem habere mereamur in caelis.
Qui vivis et regnas in saecula saeculorum.

Amen.


PROSSIMA CONSACRAZIONE A SAN GIUSEPPE: DOMENICA 22 AGOSTO 2021 Inizio del percorso di preparazione: martedì 20 luglio 2021 LETTURE SU SAN GI...